CONF Jun 4, 2023

Jan Blažej Santini-Aichel architetto (online/Rome, 6 Jun 23)

online / Accademia Nazionale di San Luca, Roma, Jun 6–07, 2023

Giulia Spoltore, Archivio del Moderno - Università della Svizzera italiana

Convegno internazionale di studi: Santini e l’Italia. Jan Blažej Santini-Aichel architetto nel terzo centenario della morte.

Nel 2023 ricorre il 300° anniversario della morte di Johann Blasius Santini-Aichel (1677-1723), uno dei più famosi architetti boemi di tutti i tempi. Santini proviene da una famiglia italiana stabilitasi a Praga. Il suo lavoro è caratterizzato da un'ottima conoscenza delle tendenze architettoniche contemporanee, in particolare dell'architettura radicale di Guarino Guarini e Francesco Borromini, e da un profondo legame con l'eredità dell'architettura gotica. Alcune opere di Santini si collocano nello spirito della fusione tra Barocco e Gotico. Altre sono caratterizzate da un approccio creativo ed estremamente distintivo rispetto all'eredità del XVII secolo. Insieme a Johann Lukas von Hildebrandt, Johann Bernard Fischer von Erlach e alla famiglia di costruttori Dientzenhofer, Santini è uno dei maestri più notevoli dell'inizio del XVIII secolo in Europa centrale.
Il convegno internazionale intende contribuire a una maggiore comprensione dell'eredità di Santini e a una nuova interpretazione delle sue opere.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili
Sarà possibile seguire online al seguente link: https://www.youtube.com/channel/UCDDA_EUENmzUY9I2uKalsLg

Programma
martedì 6 giugno 2023 | dalle ore 16.00

Saluti istituzionali
Francesco Cellini
Vicepresidente dell’Accademia Nazionale di San Luca

Antonella Polimeni
Rettrice di Sapienza Università di Roma

Martin Procházka
Rettore dell’Università Palacký di Olomouc

Jan Kohout
Ambasciatore della Repubblica Ceca

Orazio Carpenzano
Preside della Facoltà di Architettura, Sapienza

Petra Březáčková
Direttrice del Centro Ceco di Roma

Presentazione
Pavel Kalina, Augusto Roca De Amicis
Ragioni e problemi di un convegno

Sessione introduttiva

Pavel Kalina
Politecnico di Praga
Santini-Aichl. The Architect and His Image in 21st Century

Augusto Roca De Amicis
Sapienza Università di Roma
Componenti italiane nelle architetture di Santini

mercoledì 7 giugno 2023 | dalle ore 10.00

Nuove prospettive su Santini

Richard Biegel
Università Carolina, Praga
Mathey and Santini: the roots and context of Santini's early work

Michael Young
University of Connecticut
Architettura come Linguaggio - Redux: Santini and Macaronics

Ulrich Fürst
Ludwig-Maximilians-Universität, Monaco
The abbey church of Rajhrad - institutional identity as an issue of monastic sacred architecture

Johana Bronková
Dicastero per la Comunicazione, Città del Vaticano
Le forme dello spazio: Santini e Borromini

Discussione dalle ore 15.30

Marisa Tabarrini
Sapienza Università di Roma
Jean-Baptiste Mathey tra Roma e Praga e la formazione di Jan Blažej Santini

Jakub Řehák
Politecnico di Praga
Water and ventilation system of the Plasky Monastery according to Santini's original design

Madlein Riedenklau
Basilea
Commemorant plurima manuscripta et monumenta: Talking about the glory of God and Sedlec or Genesis of a "lieu de memoire" by means of rhetoric in architecture and panegyric

Jiří Kroupa
Università Masaryk, Brno
Stereotomy versus light as material substance in Santini's Moravian work

Irena Bukačová
Museo e galleria della regione settentrionale di Pilsen a Mariánská Týnice
The Fate of Santini's Works in the Czech Lands on the Example of the Pilgrimage Site of Mariánská Týnice in Western Bohemia

Discussione conclusiva

Reference:
CONF: Jan Blažej Santini-Aichel architetto (online/Rome, 6 Jun 23). In: ArtHist.net, Jun 4, 2023 (accessed Sep 29, 2023), <https://arthist.net/archive/39440>.

^