CONF May 17, 2022

Opere in viaggio (Mantova/online, 18-19 May 22)

Online/ Mantova, Istituti Santa Paola, May 18–19, 2022

Gigliola Gorio, Università di Trento

Opere in viaggio

Il convegno si propone di approfondire tematiche e dinamiche legate al collezionismo, al riuso e alla movimentazione di opere e oggetti d’arte in territorio mantovano fra XVIII e XIX secolo attraverso l’analisi di casi studio significativi e per lo più inediti.

Programma

18 maggio 2022

9.00 Registrazione al Convegno
9.30 Saluti istituzionali
10.00 Cecilia Tamagnini, Oltre i Gonzaga.Appunti per un censimento delle fonti per la ricerca storica sui secoli XVIII eXIX
10.15 Gabriele Barucca, Una fonte inedita nell'Archivio dei Conti di Campello presso l'Archivio di Stato di Spoleto: Testamento della Città di Mantova, 1797

Opere e oggetti:dentro e fuori Mantova, moderatore Gabriele Barucca
10.30 Giuseppe Sava, Nuove luci sui passaggi collezionisti e sulla dispersione di alcune sculture dei Gonzaga
10.45 Gigliola Gorio, Dal contesto al f rammento. La dispersione della scultura gotica mantovana attraverso alcuni casistudio
11.00 Marco Multari, Sante Peranda a Mantova: il caso dei cicli pittorici giunti dalla Mirandola sino a Palazzo Ducale
1i.15 Filippo Piazza, Qualche appunto per la vicenda collezionistica del Cristo morto di Giovanni Bellini alla National Gallery di Londra
Discussione

Pranzo

Opere e oggetti:itinerari mantovani, moderatore Giuseppe Sava
14.30 Roberta Piccinelli, La collezione di gessi a Mantova tra Settecento e Ottocento: scambi e relazioni
14.45 Debora Trevisan, L'Università maggiore dei mercanti e le corporazioni artiere di Mantova nel XVIII eXIX secolo: committenze e dispersioni
Discussione

Poster
Beatrice Rosa, La circolazione delle immagini devozioni del Rinascimento nel XIX secolo: sulle strade mantovane
Francesca Bordini, Giovanni Antonio Cadioli: l'operato pittori co nelle chiese tra Alto e Basso Mantovano
Giulia Leotta, Il marchese Guido Cavriani (1735-1791): sulle tracce di un collezionista
Nicoletta Martinelli, Debora Trevisan, Nuvoloni o Nuvolari? Per una prima riflessione sui collettori di un nucleo di reperti mantovani conservati nel Museo Civico di Storia Naturale di Verona

19 maggio 2022

Storie di "oggetti", moderatore Gabriele Barucca
9.30 Alessandro Barbieri, Preziose suppellettili, sante reliquie e munifici doni al Nobile Collegio delle Vergini di Gesù in Castiglione delle Stiviere tra XVIII eXIX secolo
9-45 Francesca Rapposelli, Argenterie dei conti d'Arco e nobili consuetudini
10.00 Federico Lorenzani, "Unorganetto di quattro registri a forma di burrò": storia di un viaggio da Mantova a Roma
10.15 Andrea Zanca, Armamentario chirurgico del XVIII secolo della Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova
10.30 Francesca Cortese, Luana Bontempo, Flavio De Angelis, Mari Hirose, Leonardo Lamanna, Olga Rickards, Mario Federico Rolfo, Leonardo Salari, Debora Trevisan, Nuova vita ad antiche collezioni archeologiche attraverso l'utilizzo diapprocci metodologici moderni
Discussione

Coffee break

Il viaggio :persone e immagini, moderatore Gigliola Gorio
1i.30 Maureen Cassidy-Geiger, A Prince of Saxony inMantua in December 1739
11.45 Silvia Blasio, Joshua Reynolds a Mantova
12.00 Elena Fiordaligi, La porta ritrovata. Un tassello perduto delle fortificazioni di Cittadella in Mantova nel disegno degli scenografi Liverani
12.15 Costanza Bertolotti, Di alcune collezioni fotografiche nella Mantova dell'Ottocento: gli album risorgimentali
Discussione

Pranzo

Architettura e reimpiego, moderatore Laura Balboni
14.15 Simone Sestito, Cecilia Tamagnini, L’altra faccia del reimpiego: spoliazioni e reimpieghi nella Mantova austriaca (XVIII sec.) tra archeologia e fonti (in)scritte
14.30 Roberta Aglio, La dispersione di oggetti d'arte e la difficoltà di una corretta contestualizzazione artistica: l'esempio delle tavole da soffitto di San Martino Gusnago
14-45 Lisa Valli, Opere inviaggio "oofferte e al cittadino ed al forestiero “. Reimpiego, collezionismo e nuovi comforts nei luoghi dell'ospitalità
15.00 Marica Negri, La chiesa di San Francesco e la cappella funeraria della famiglia Gonzaga tra abbandonie riusi tra la.fine del Settecento e il Novecento
15.15 Isotta Lorenzini, Il restauro di Palazzo Cavriani, trasformazionidi una dimora nobiliare nel XVIII secolo
15.30 Pierangelo Peviani, allievi 3° e 4° anno PFP1Istituti Santa Paola, allievi 3° anno PFP2 Istituti Santa Paola, Palazzo Cavriani, quarto camerone da visita. Costruzione allegorica di una sala nobiliare
Discussione

Poster
Vanna Manfrè, Esperienze di pittura a encausto a Mantova nel secondo Settecento: il camerino della Marchesa Cristiani Castigliani
Giulio Girondi, Riusi nel Palazzo Ducale di Mantova inepoca gonzaghesca
Giulia Merlini, Storia di una commissione

---

Il convegno è organizzato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova, a cura di Gabriele Barucca, Gigliola Gorio e Debora Trevisan, in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano e con il sostegno di Istituti Santa Paola di Mantova.

Il convegno può anche essere seguito online ai seguenti link:

https://tinyurl.com/opere-in-viaggio

https://meet.google.com/kgd-igqe-oyf

---

---- BASIC INFO IN ENGLISH ---

The conference is organized by the Superintendence of Archeology, Fine Arts and Landscape for the provinces of Cremona, Lodi and Mantua, curated by Gabriele Barucca, Gigliola Gorio and Debora Trevisan, in collaboration with the Catholic University of Milan and with the support of Istituti Santa Paola of Mantua.

The conference aims to investigate issues and dynamics related to collecting, reuse and handling of works and objects of art in Mantua between the 18th and 19th centuries through the analysis of significant and mostly unpublished case studies.

The conference can also be followed online at the following links:

https://tinyurl.com/opere-in-viaggio

https://meet.google.com/kgd-igqe-oyf

Reference:
CONF: Opere in viaggio (Mantova/online, 18-19 May 22). In: ArtHist.net, May 17, 2022 (accessed Jul 1, 2022), <https://arthist.net/archive/36674>.

^