Il Mito del Nemico (Bologna, 8-9 Jun 17)

Bologna (Italy), Dipartimento delle Arti, Piazzetta Giorgio Morandi 2, 08. - 09.06.2017

Il Mito del Nemico: I Volti Mutevoli dell'Altro
e la Costruzione delle Identità Europee

Convegno Internazionale di Studi
Bologna, Dipartimento delle Arti, Piazzetta Giorgio Morandi 2

Convegno a cura di: Irene Graziani, Maria Vittoria Spissu
Comitato Scientifico: Lilla Maria Crisafulli, Keir Douglas Elam, Vera Fortunati, Irene Graziani, Renato Mazzolini, Giuseppe Olmi, Fulvio Pezzarossa, Giovanni Ricci, Valeria Rubbi, Alessandra Russo, Maria Vittoria Spissu.

Giovedì 8 giugno 2017

Aula Magna

9.00 - 10:00
registrazione partecipanti e saluti istituzionali

Mirko Degli Esposti, Prorettore Vicario, Università di Bologna
Bruna Gambarelli, Assessore Cultura e progetto nuove centralità culturali nelle periferie, Comune di Bologna
Giuseppina La Face, Direttrice Dipartimento delle Arti, Università di Bologna

presiede: Vera Fortunati, Università di Bologna

10:00 - 10:20
Barbara Baert, Università di Lovanio
Decapitating the enemy. John’s head and Otherness in Medieval Material Culture

10:20 - 10:40
Sonia Cavicchioli, Università di Bologna
Rito di degradazione? Distruzione di opere d’arte e successive committenze nella Devoluzione di Ferrara estense alla Santa Sede del 1598

10:40 - 11:00
Sandra Costa, Università di Bologna
Lo ‘Straniero’ nella critica dei Salons. Gli stereotipi di una alterità fittizia e la questione del libero giudizio sull’arte

11:30 - 11:50
Marinella Pigozzi, Università di Bologna
Il memoriale di Giorgio Simoncini e Pietro Cascella ad Auschwitz-Birkenau e l’alterità aberrante nazista

11:50 - 12:10
Roberto Pinto, Università di Bologna
Tra rifiuto e fascinazione: la trasformazione dell’arte “non occidentale” negli ultimi anni del Novecento

12:10 - 12:30
Carla Comellini, Università di Bologna
I volti mutevoli del nemico in D.H. Lawrence, G. Greene e M. Ondaatje

12:30 - 12:50
discussione

Aula Magna

PANEL A1
presiede: Giovanni Ricci, Università di Ferrara

14:30 - 14:50
Laura Stagno, Università di Genova
Immagini del Turco e dinamiche identitarie a Genova (XVI-?XVIII secolo)

14:50 - 15:10
Vittorio Fortunati, Università di Pavia
Mito e smitizzazione: l'Impero Ottomano nella corrispondenza di Guilleragues

15:10 - 15:30
Paulo Catarino Lopes, Universidade Nova de Lisboa
The imagined otherness: an unprecedented Portuguese look at the Turkish Ottoman in the early sixteenth century

15:30 - 15:50
Ivana Capeta Rakić, Università di Spalato
The Catholic Church and Religious Enemies in the Iconography of the Visual Narratives in the Cathedral of Split

PANEL B1
presiede: Giovanni Ricci, Università di Ferrara

16:20 - 16:40
Kira von Ostenfeld-Suske, Columbia University, New York
Creating the Enemy: The Ottoman Threat in Juan Páez’s de Castro’s, Ad Caesarem Imperatorem Optimum Maximum Carolum Quintum

16:40 - 17:00
Giorgio Potì, The American University of Rome
Between Repulsion and Fascination: European Imperial Rule in Egyptian and Libyan Petitions, 1918-1924

17:00 - 17:20
Katharina Jörder, Freie Universität, Berlino
‘300 Years – We Build a Nation’. Re-enactment Photographs of Jan van Riebeeck’s Landing in South Africa as Part of the Apartheid Regime’s Visual Propaganda Discourse

PANEL C1
presiede: Fulvio Pezzarossa, Università di Bologna

17:20 - 17:40
Teodoro De Giorgio, Istituto Italiano di Scienze Umane, Firenze
«Velenosi come il serpente»: l’alterità degli eretici nelle rappresentazioni medievali del Giudizio Universale

17:40 - 18:00
Beniamino Della Gala, Università di Udine - Università di Trieste
«Il Padre separa il grano dalla pula». La rappresentazione orrorifica del nemico nella rivolta di Münster in Q di Luther Blissett

18:00 - 18:20
Maria Portmann, Sovrintendente Dipartimento Tutela e Conservazione del Patrimonio Storico, Architettonico Archeologico, Cantone Vallese, Sitten
Otherness in Leuk-Stadt : Protestantism during the 16th century

18:20-18:40
Luigi Franchi, Università di Bologna
‘The enemy of the enemy is my friend’. Gli hooligans inglesi nei romanzi di John King

18:40 - 19:00
discussione

Aula 2

PANEL A2
presiede: Maria Vittoria Spissu, Università di Bologna

14:30 - 14:50
Inés Monteira, UNED, Madrid
Il nemico musulmano nella scultura romanica: archetipi e modalità di rappresentazione

14:50 - 15:10
Agnès Blandeau, Università di Nantes
The devil and other enemies in some late fifteenth-century dominical sermons in English

15:10 - 15:30
Dominic-Alain Boariu, Università di Friburgo
Turchi e zingari in Luca d'Heere

15:30 - 15:50
Ignacio Jose García Zapata, Reale Collegio di Spagna, Bologna
L’alterità nella scultura della Settimana Santa di Spagna: Francisco Salzillo e la dualità del messaggio

PANEL B2
presiede: Valeria Rubbi, Università di Bologna

16:20 - 16:40
Domna C. Stanton, City University of New York
The Nation as its Others: Fabricating Community in Louis XIV's France

16:40 - 17:00
Alessandra Mascia, Università di Friburgo
Ambasciator non porta pena. Gli scambi diplomatici tra Parigi e Costantinopoli nel XVII- XVIII secolo e la nascita di un nuovo genere iconografico tra sospetto e ragione di Stato

17:00 - 17:20
Giovanni Cerro, Fondazione Collegio San Carlo, Modena
L’antropologo e il selvaggio. Le popolazioni indigene nella riflessione di Giuseppe Sergi (1841-1936)

PANEL C2
presiede: Keir Douglas Elam, Università di Bologna

17:20 - 17:40
Ana Teresa de Sousa, Università di Évora
The Portuguese Restoration War (1640-1668) and the mutable faces of the Castilian enemy

17:40 - 18:00
Dmitry Novokhatskiy, Università Roma Tre
L'immagine del nemico nella letteratura russa contemporanea

18:00 - 18:20
Rosa Lombardi, Università Roma Tre
La Cina raccontata: la Cina del Novecento nella narrazione di scrittori e intellettuali italiani

18:20 - 18:40
Vanessa Pietrantonio, Università di Bologna
Raffigurazioni del diverso nella psichiatria e letteratura europea della prima metà dell’Ottocento

18:40-19:00
discussione

Venerdì 9 giugno 2017

Aula Magna
presiede: Giuseppe Olmi, Università di Bologna

9:00 - 9:20
Angela Ghirardi, Università di Bologna
Mori e zingare. Lo sguardo verso l’altro di Bartolomeo Passerotti

9.20 - 9:40
Sabine Du Crest, Università di Bordeaux Montaigne - The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies, Villa I Tatti, Firenze
Oggetti frontiera: distanze interne

9:40 - 10:00
Donatella Biagi Maino, Università di Bologna
Il cannibale e il buon selvaggio. L’invenzione dell’America

10:00 - 10:20
Gino Scatasta, Università di Bologna
"Something suggestive of Japan"? L'orientalismo grottesco di Aubrey Beardsley

10:20 - 11:00
Lucia Corrain e Chiara Giulia Morandi, Università di Bologna
La percezione del Turco tra spregio e fascino all’indomani di Lepanto. L’immaginario zoomorfo della “serie ottomana” di Jacopo Ligozzi

Aula Magna

PANEL X1
presiede: Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna

11:30 - 11:50
Larissa Carvalho, Universidade Estadual de Campinas (San Paolo, Brazile)
Contact, perception and representation of the ‘American Other’ in sixteenth century costume books

11:50 - 12:10
Carolina Valenzuela Matus, Università di Valparaíso (Cile)
The secret knowledge of the “Others”: the Mapuche healers in the works of Alonso de Ovalle and Juan Ignacio Molina

12:10 - 12:30
Elena Giovannini, Università di Bologna
Un esule tedesco in India: identità, alterità e contaminazioni in Germans beyond Germany di Willy Haas

12:30 - 12:50
discussione

PANEL D1
presiede: Maria Vittoria Spissu, Università di Bologna

14:30 - 14:50
Guillermo M. Jodra, Temple University, Philadelphia - Università di Bologna
‘Je est un autre’: The Negation of the Self in Early Modern Iberian Mysticism

14:50 - 15:10
Borja Franco Llopis, UNED e Francisco de Asís García García, Università Complutense, Madrid
Woven victories and ephemeral decorations. Presence, role and perception of the Muslim enemy in the Late Medieval and Early Modern Iberian courtly displays

15:10 - 15:30
Diane E. Sieber, The University of Colorado at Boulder
Staging the Enemy: Performing Moor, Morisco, Black, and Indio in Madrid, Murcia and in the New World

15:30 - 15:50
Luigi Contadini, Università di Bologna
La Guerra Civile spagnola: l’inferiorità del nemico e il sacrificio del vincitore

PANEL E1
presiede: Vera Fortunati, Università di Bologna

16:20 - 16:40
Ilaria Bianchi, storica dell'arte, Bologna
Nicolò dell’Abate, la vergine Camilla e i suoi nemici: considerazioni sul tema della fortuna degli Etruschi a Bologna nel XVI secolo

16:40 - 17:00
Maurizio Ascari, Università di Bologna
North-West/South-East: viaggiatori inglesi nell’impero ottomano tra Cinque e Seicento

17:00 - 17:20
Valeria Rubbi, Università di Bologna
La fascinazione esotista nel repertorio scenografico di Antonio Basoli

PANEL F1
presiede: Lilla Maria Crisafulli, Università di Bologna

17:20 - 17:40
Giuseppe Capriotti, Università di Macerata
I saraceni, i turchi, le donne. Alterità plurime nella loggia della Villa Buonaccorsi a Potenza Picena (Macerata)

17:40 - 18:00
Eleonora Cappuccilli, Fondazione Filippo Burzio, Torino - Fondazione Edith Saurer, Vienna
Nemici di Chiesa, Stato e patriarcato: donne e dissenzienti nella pubblicistica seicentesca

18:00 - 18:20
Gilberta Golinelli, Università di Bologna
Lo sguardo femminile nell’Inghilterra tra Seicento e Settecento: Appropriazione, decostruzione e ri-mediazione dell’incontro con l’altro

18:20 - 18:40
discussione

Aula 2

PANEL X2
presiede: Giuseppe Olmi, Università di Bologna

11:30 - 11:50
Marcela Cubillos Poblete, Università di Valparaíso (Cile)
La forma del nemico. L’immaginario Classico come modo di rappresentazione del nemico in America nei tempi delle Conquiste

11:50 - 12:10
Peter Mason, ricercatore indipendente, Roma
Una delle prime immagini della conquista dell’America riesaminata

12:10 - 12:30
Erica Ciccarella, Università di Trento
Alterità indigena e propaganda della Conquista: l’epica americana di Tommaso Stigliani

12:30 - 12:50
discussione

PANEL D2
presiede: Irene Graziani, Università di Bologna

14:30 - 14:50
Giacomo Tarascio, Università di Genova
Gli effetti del razzismo nella definizione dell’identità meridionale nei primi anni del Regno d’Italia

14:50 - 15:10
Giulia Golla Tunno, IMT Scuola Alti Studi Lucca - Università di Bordeaux-Montaigne
Alterità e subordinazione coloniale: le Mostre Internazionali d’Arte Coloniale (1931, 1934)

15:10 - 15:30
Marco Albertoni, Università "La Sapienza", Roma
Imporre il ricordo del nemico interno. Sulle colonne infami nell’Italia moderna

15:30- 15:50
Michela Morgante, ricercatrice indipendente, Trento
“They are still a bunch of Huns”. La rappresentazione dei monumenti italiani bombardati durante la seconda guerra mondiale e la tesi della barbarie culturale del nemico

PANEL E2
presiede: Irene Graziani, Università di Bologna

16:20 - 16:40
Federica Francesconi, The College of Idalho (Stati Uniti)
Dalla piazza al testo scritto: gli ebrei di fronte alla cristianità nella prima età moderna in Italia

16:40 - 17:00
Maria Vittoria Spissu, Università di Bologna
Pastorale iberica. Forme della discordia e della conversione tra la caduta di Costantinopoli e il decreto dell'Alhambra

17:00 - 17:20
Tímea Jablonczay, King Sigismund University, Budapest
The discourse on “Jews”, discrimination and desire in the novels of Hungarian writer Béla Zsolt

17:20 - 17:40
Cristina Cassina, Università di Pisa
L’ebreo, nemico dei lavoratori, nel bestiario allegorico di Alphonse Toussenel (1803-1885)

PANEL F2
presiede: Irene Graziani, Università di Bologna

17:40 - 18:00
Esteban Garcia Brosseau, Universidad Nacional Autónoma de México
The Conquest of Mexico in the Códice Durán and the Roman D’Alexandre: a case of anachronistic visual “exoticism in translation” in 16th century Spanish America

18:00 - 18:20
Camilla Murgia, Università di Ginevra
Otherness in Satirical Cartography: 18th-Century Europe through English Maps

18:20 - 18:40
Alberto Carrera, Università di Brescia
L’alterità nel Nuovo Mondo. Indios e miserables personas nel pensiero giuridico di Solorzano Pereira

18:40 - 19:00
discussione e chiusura convegno

Quellennachweis:
CONF: Il Mito del Nemico (Bologna, 8-9 Jun 17). In: H-ArtHist, 18.05.2017. Letzter Zugriff 27.05.2017. <https://arthist.net/archive/15487>.

Beiträger: Maria Vittoria Spissu, Bologna

Beitrag veröffentlicht am: 18.05.2017

Empfohlene Zitation

Zu Facebook hinzufügen