CFP Jan 21, 2022

Studi neoclassici. Rivista internazionale, No. 10/2022

Deadline: May 30, 2022

giuliana ericani, Museo Biblioteca Archivio Bassano del Grappa (retired)

STUDI NEOCLASSICI

CALL FOR PAPERS 10/2022

La rivista «Studi neoclassici», nata con lo scopo di pubblicare i risultati dell'attività promossa dall'’Istituto di ricerca per gli studi su Canova e il Neoclassicismo’ di Bassano del Grappa, dal 2016 costituisce uno strumento di divulgazione delle ricerche dell''Edizione nazionale delle opere di Antonio Canova’ che confluiscono nelle edizioni critiche dell’enorme epistolario canoviano, con gli approfondimenti storici, biografici, stilistici che la materia richiede.
I maggiori studiosi del Neoclassicismo costituiscono il Consiglio scientifico e redazionale della rivista.
La rivista si propone all'attenzione degli studiosi in vari campi di ricerca, dalla storia alla letteratura, dall’archeologia alla storia dell'arte, dalla storia della cultura alla critica d’arte alla storia del collezionismo, dalla storia della musica a quella della danza e del costume.

Gli articoli della rivista seguono la medesima impostazione metodologica che ha caratterizzato le “Settimane canoviane”, di connettere esperienze artistiche e culturali diverse, dalla letteratura alla storia dell'arte, alla storia e alle altre arti comprese nel periodo storico compreso tra la seconda metà del XVIII ed i primi decenni del XX secolo, con l’intenzione di proporre un quadro completo e non solo specialistico del tema.
La rivista «Studi neoclassici» pubblica numeri monografici e numeri di argomento libero afferenti al periodo storico della rivista, i cui testi, selezionati mediante una procedura di "Call for papers", sono tutti - tranne rare e motivate eccezioni - sottoposti a procedura di "revisione tra pari" mediante procedimento cosiddetto "a doppio cieco" (double blind peer review). Nel caso delle suddette eccezioni è la Direzione, nella sua collegialità, che dopo attento esame si assume la responsabilità dell'accettazione dei testi.

Il numero 10, 2022 ospiterà articoli ad argomento libero e una/ due recensioni di volumi pubblicati nel 2020 e 2021, afferenti al periodo storico coperto dalla rivista. Particolare attenzione sarà riservata, per il centenario canoviano (1822 – 2022) e per il decennale della rivista, a contributi che abbiano per oggetto Canova, la sua vita e le sue opere, i rapporti con gli artisti, architetti, pittori e scultori, modellatori, con i letterati e i musicisti del suo tempo e l’opera dei suoi contemporanei e dei suoi seguaci.
Le norme redazionali sono scaricabili dal sito della rivista, https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=119.
I testi possono essere presentati in italiano, francese e inglese e non devono superare le 35.000 battute (spazi e note inclusi) e devono essere inviati, entro il 30 maggio 2022, agli indirizzi email dei direttori scientifici della rivista: giuliana.ericanigmail.com o gianpavesegmail.com.

The magazine "Studi Neoclassici", created with the aim of publishing the results of the activity promoted by the ‘Istituto di ricerca per gli studi su Canova e il Neoclassicismo’ (‘Research Institute for Studies on Canova and Neoclassicism') of Bassano del Grappa, has been a tool for disseminating research of the Edizione Nazionale delle Opere di Antonio Canova (‘'National edition of the works of Antonio Canova'), that converge in the critical editions of the enormous Canova's epistolary, with the historical, biographical, stylistic insights that matter requires.
The major scholars of Neoclassicism constitute the scientific and editorial council of the journal.
The magazine proposes itself to the attention of scholars in various fields of research, from history to literature, from archeology to art history, from the history of culture to art criticism to the history of collecting, from the history of music to that of dance and costume.
The journal articles follow the same methodological approach that characterized the "Canovian Weeks", ie the one of connecting different artistic and cultural experiences, from literature to art history, to history and to other arts included in the historical period between second half of the eighteenth and the first decades of the twentieth century, with the intention of proposing a complete and not only specialized picture of the theme.
The journal "Studi Neoclassici" publishes monographic numbers and free topic numbers relating to the historical period of the journal, the texts of which, selected through a "Call for papers" procedure, are all - except for rare and justified exceptions - subject to the procedure " peer review "by a so-called ‘double blind peer review’ procedure. In the case of the aforementioned exceptions it is the management, in its collegiality, that after careful examination assumes the responsibility of accepting the texts.

The number 10, 2022 will host free articles and one / two reviews of volumes relating to the period covered by the magazine, edited in 2020 and 2022. Papers related Canova, his life and works, his relashionship with the other artists of his time, architects, painters, artisans and sculptors, writers, players and his peers and follower’s artworks will be put first.

The editorial rules are on the site of the review (https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=119).
The texts can be presented in Italian, German, French, English or Spanish, must not exceed 35,000 characters (spaces and notes included) and must be sent, by May 30, 2022, to the scientific directors of the review at the email addresses: giuliana.ericanigmail.com or gianpavesegmail.com.

Reference:
CFP: Studi neoclassici. Rivista internazionale, No. 10/2022. In: ArtHist.net, Jan 21, 2022 (accessed May 22, 2022), <https://arthist.net/archive/35734>.

^