CONF Jun 8, 2021

La storia dell'arte illustrata e la stampa di traduzione (online, 10-11 Jun 21)

online/Università di Chieti-Pescara "G.D'Annunzio", Jun 10–11, 2021

Vanda Lisanti, Università degli studi di Chieti Gabriele d’annunzio

La storia dell'arte illustrata e la stampa di traduzione tra XVIII e XIX secolo

«Un coup d'oeil sur l'objet ou sur sa représentation en dit plus qu'une page de discours». Così scrive Diderot nel 1751 nell'Encyclopédie, introducendo un concetto rivoluzionario nella metodologia storico-artistica, che dalla descrizione letteraria passava all'analisi dei monumenti attraverso la loro riproduzione o supposta «replica». Nel XVIII secolo si assiste infatti alla «difficile nascita del libro d'arte» (F. Haskell) che segnerà un punto di non ritorno nella storiografia artistica. Prima dell'avvento della fotografia, infatti, è la stampa di traduzione, spesso al semplice contorno lineare ed eseguita rigorosamente al cospetto dell'opera, a essere la protagonista indiscussa della nuova storia dell'arte.

La cattedra di "Storia della Critica d'arte” del Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze Sociali dell'Università degli Studi di Chieti-Pescara "G. D'Annunzio" organizza un convegno internazionale di studi dedicato a quel particolare momento aureo della stampa di traduzione come parte integrante della produzione storico-artistica tra XVIII e XIX secolo, indagandone i vari aspetti metodologici e i molteplici apporti nazionali e internazionali.

---

Programma

giovedì 10 giugno

09:45 Apertura del collegamento e introduzione

Sezione 1 LA STAMPA DI TRADUZIONE TRA RIFLESSIONE E DIBATTITO
Chair: Ilaria Miarelli Mariani (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”)

10:00 Stefano Ferrari (Accademia Roveretana degli Agiati), I “Monumenti antichi inediti” di Winckelmann e la riproducibilità dell’opera d’arte
10:15 Paolo Pastres (Deputazione di Storia Patria per il Friuli), Tradurre o tradire? Il dibattito sulle stampe di traduzione in Italia nella seconda metà del Settecento
10:30 Sara Concilio (Università degli Studi di Torino), Giovanni Gaetano Bottari e il libro illustrato: «un’opera utilissima e immortale»
10:45 Susanne A. Meyer (Università degli Studi di Macerata), Una storia dell’arte da leggere in biblioteca: la "Geschichte der zeicnenden Künste" (1796-1821) di J. D. Fiorillo
Pausa

Sessione 2 STORIOGRAFIA E IMPRESE EDITORIALI
Chair: Gaetano Curzi (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”)

11:15 Chiara Lo Giudice (Università degli Studi di Padova), Stampe di traduzione come modelli: il caso della calcografia Wagner
11:30 Tomáš Valeš Masaryk (University, Brno; The Czech Academy of Sciences, Praha), Between Original and Reproduction. Jakob Matthias Schmutzer as a Reproductive Engraver
11:45 Antonella Bellin (ricercatrice indipendente) / Elena Catra (Università Ca’ Foscari di Venezia), “Quaranta quadri fra i più celebri della scuola veneziana”. Il progetto di Leopoldo Cicognara per la conoscenza del patrimonio pittorico veneziano
12:00 Valentina Borniotto (Università di Genova), Pittura stampata. Scelte iconografiche nella "Storia della Pittura Italiana" di Giovanni Rosini: il caso genovese
12:15 Raffaella Fontanarossa (ricercatrice indipendente), «Di queste pitture ne disegnai un riparto che il fu Gio. Rosini pose nelle tavole della sua Storia della Pittura»: il contributo di Santo Varni alla storia dell’arte illustrata
12:30 Luca Mattedi (Fondazione Federico Zeri), Bologna, “Un grand nombre de productions des maîtres les plus célèbres, ignorées depuis longues années”: una panoramica sui dipinti di epoca rinascimentale della Recueil di Jean-Baptiste-Pierre Lebrun

Discussione

Sessione 3 LA STAMPA DI TRADUZIONE OLTRE I CONFINI STORIOGRAFICI
Chair: Francesco Leone (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”)

14:30 Jessica Calipari (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”), Il racconto biografico tradotto nella pubblicistica romana della prima metà dell’Ottocento
14:45 Giuliano Colicino (Università degli Studi di Salerno), Illustrare la storia dell’arte per le famiglie: il “Poliorama Pittoresco” (1836-1846)
15:00 Ilenia Falbo (Università della Calabria), I giornali eruditi dell’ultima Roma papalina (1846-1870). Illustrazioni e cronache d’arte
15:15 Fernando González Moreno / Alejandro Jaquero Esparcia (Universidad de Castilla-La Mancha), Guido Reni’s Pietà and Edgar A. Poe’s “The Assignation”: a singular case of reception in 19th century North American literature through the reproductive print

Pausa

Sessione 4 MUSEI E COLLEZIONISMO
Chair: Paolo Coen (Università degli Studi di Teramo)

15:45 Martina Lerda (Università di Pisa), Le pinacoteche illustrate. L’uso delle riproduzioni in cataloghi e guide delle raccolte pittoriche italiane nel corso dell’Ottocento
16:00 Francesco Paolo Campione (Università degli Studi di Messina), Le "Dipinture scelte del Morrealese" di Agostino Gallo (1821): stampa di traduzione e divulgazione artistica nella Sicilia del primo Ottocento
16:15 Sandra Condorelli (Università di Catania), La "Descrizione de’ principali quadri esistenti nelle pinacoteche di Catania" di Agatino Longo
16:30 Antonella Gioli (Università di Pisa), Circolazione e fortuna delle “Vedute del Museo Pio Clementino” (1791-1796)
16:45 Ilaria Arcangeli (Università di Roma Sapienza), I “Disegni litografici dei Quadri Classici della Galleria di S. S. R. M. il Re di Sardegna”: un’impresa associativa promossa da Carlo Felice (1825-1840)
17:00 Vanda Lisanti (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. d’Annunzio”), I cataloghi illustrati del Museo Capitolino nell’Ottocento e l’équipe di artisti per la "Descrizione del Campidoglio" di Pietro Righetti (1833-1836)
17:15 Elisa Acanfora (Università della Basilicata) I rapporti tra centro e periferie: la diffusione delle stampe di traduzione nell’Italia meridionale nel Settecento
Discussione

Venerdì 11 giugno

09:30 Apertura collegamento

Sessione 5 RIPRODURRE LE GLORIE LOCALI TRA MEDIOEVO E PRIMO RINASCIMENTO
Chair: Alessandro Tomei (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”)

09:45 Paolo Delorenzi (Università Ca’ Foscari, Venezia), «Ces morceaux viennent d’être gravés pour la première fois». L’arte quattrocentesca nell’incisione veneta del XVIII secolo
10:00 Manuela Gianandrea (Università di Roma Sapienza), Illustrare la storia della scultura romana dei bassi tempi: Ferdinando Mazzanti e il suo corpus di disegni
10:15 Daniel Crespo Delgado (Universidad Complutense de Madrid), Tradurre un’architettura eterodossa. Sessanta stampe e poche parole per le "Antigüedades Árabes de España" (1787 - 1804)
10:30 Elena Dodi (Università degli studi di Chieti-Pescara “G. d’Annunzio”), La diffusione e ricezione europea degli affreschi del Camposanto di Pisa attraverso le incisioni di Carlo Lasinio

Pausa

Sessione 6 LE STAMPE CHE IMITANO I DISEGNI
Chair: Tiziano Casola (Università degli studi di Chieti-Pescara “G. d’Annunzio”)

11:00 Benedetta Spadaccini (Veneranda Biblioteca Ambrosiana), Le stampe che imitano i disegni dal XVII al XIX secolo
11:15 Francesca Guglielmini (The British Museum, Prints and Drawings Department), Giovanni Antonio Armano and the publication of Zanetti’s Parmigianino drawings
11:30 Laura Palombaro (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. d’Annunzio”), La Raccolta di incisioni di Francesco La Marra e la fortuna della pittura barocca napoletana nella stampa del Settecento
11:45 Hannah Lyons (Birkbeck College University of London, with the Victoria & Albert Museum), Imitations, Impressions and Female Industry: Maria Cosway (1760-1838) and the British Print Market
12:00 Gennaro Rubbo (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. d’Annunzio”), La stampa di traduzione nel collezionismo inglese tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento. Il caso di Francesco Bartolozzi: un italiano a Londra nel fondo Douce

Discussione

Sessione 7 TRADURRE I GRANDI MAESTRI
Chair: Carla Mazzarelli (Università della Svizzera italiana)

14:30 Anna Cerboni Baiardi (Università degli Studi di Urbino), Raffaello e i testi illustrati tra Sette e Ottocento
14:45 Elena Petracca (Università degli Studi di Firenze), L’eredità romana di Robert van Audenaerde e Nicolas Dorigny nel Settecento.
15:00 Francesca Cocchiara (Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore, Pieve di Cadore), Tiziano nelle stampe di traduzione tra XVIII e XIX secolo
15:15 Ilaria Fiumi Sermattei (Istituto Centrale per la Grafica), La fortuna critica e visiva del Sassoferrato nella committenza della Calcografia Camerale negli anni della Restaurazione pontificia
15:30 Michela Gianfranceschi (Università di Roma Sapienza), La sfida della pittura caravaggesca alla cultura classicista. Recueils di stampe e fogli sciolti tra XVIII e XIX secolo
15:45 Alessio Costarelli (Università degli Studi di Bologna), Antonio Canova, gli Inglesi e la circolazione delle immagini
16:00 Angelo Maria Monaco (Università Ca’ Foscari, Venezia), Veronese e i monumenti dei Dogi nelle incisioni di Giacomo Barri. Episodi singolari e precursori nel collezionismo veneziano nella seconda metà del Seicento
Pausa

Sessione 8 LE TECNICHE E IL COLORE
Chair: Valentina Fraticelli (Università degli Studi di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”)

16:30 Chiara Piva (Università Ca’ Foscari, Venezia), Stampare a colori nel Settecento: sperimentazioni e dibattito critico
16:45 Teresa Montefusco (Università della Svizzera Italiana), «La vera idea di quel magico incanto dei colori»: l’incisione e la traduzione del colorito nella pubblicistica romana (XVIII-XIX secolo)
17:00 Maria Beatrice Failla (Università degli Studi di Torino), La litografia e la sfida del colore nel XIX secolo
17:15 Alessandro Botta (Università degli Studi di Udine), Pittura divisionista e stampa di traduzione

Discussione

---
Le giornate di studio si svolgeranno in modalità online, sulla piattaforma Microsoft Teams. Per partecipare e registrarsi inviare una mail a : lastoriadellarteillustratagmail.com

Programma in PDF: https://www.dilass.unich.it/news/la-storia-dellarte-illustrata-e-la-stampa-di-traduzione-tra-xviii-e-xix-secolo-convegno

Per maggiori informazioni:
https://www.dilass.unich.it/dipartimento/tutti-gli-eventi
https://www.instagram.com/dilass.unich/

Si rilasciano attestati di frequenza su richiesta.

---
Responsabilità scientifica:
Ilaria Miarelli Mariani con Valentina Fraticelli,
Tiziano Casola, Vanda Lisanti

Segreteria organizzativa:
Laura Palombaro
(lastoriadellarteillustratagmail.com)

Reference:
CONF: La storia dell'arte illustrata e la stampa di traduzione (online, 10-11 Jun 21). In: ArtHist.net, Jun 8, 2021 (accessed Jun 14, 2021), <https://arthist.net/archive/34318>.

^